Sul mio comodino

Purtroppo leggo poco, leggo male. Qui catalogo tutte le mie letture o i libri che vorrei leggere ma non posso.

Noi non ci lasceremo mai

Copertina del libro
Noi non ci lasceremo mai
  • Sottotitolo: La mia vita con Bovo
  • Autore:
  • Edito da: Mondadori
  • Collana: Oscar Bestsellers
  • Genere: Monografia
  • ISBN: 9788804634034
  • Formato: brossura
  • Pag.: 190
  • Lingua: italiana
  • Edizione: 1a edizione - Giovedì 01 Gennaio 2015
  • Stato: non iniziato
  • Voto:
  • Preso da: Biblioteca "Marzio Tremaglia" Ponte San Pietro (BG) - Giovedì 18 Gennaio 2018
  • Da restituire entro: Domenica 18 Febbraio 2018

"Mi chiamo Federica Lisi Bovolenta, ho trentasette anni e cinque figli. Sono la moglie di Vigor Bovolenta, il campione di volley che in molti ricorderete, scomparso in campo il 24 marzo 2012. Vigor Bovolenta. Bovo per gli amici e per me. Quindici anni insieme. Poi lui se n'è andato. Se n'è andato senza lasciarmi. E senza lasciarmi istruzioni. Se n'è andato restando dentro la mia vita. Restando la mia vita. 'Bovo per sempre', 'Bovo nel cuore', 'Bovo in tutti noi': scrivono così in certi striscioni durante le partite. Sono striscioni grandi, colorati, struggenti. Uno di questi è dentro di me. 'Bovo per sempre.' E' proprio come una scritta incisa nella mia anima, e sta lì, anche quando il vento cambia, quando si ferma, quando fa paura. Il vento che a volte arriva e si porta via tutto quello che abbiamo, la parte più importante di noi, senza la quale ci sembra di non ricevere più vita, di non poter più crescere. Ma poi non è così. Qualcosa resta sempre e si cresce ugualmente, come alberi le cui fronde si piegano verso il fiume anziché andare verso il cielo, come commedianti che accolgono l'improvviso colpo di scena. Si continua a giocare, a recitare; anche dal basso il cielo si vede lo stesso. Io, ora che lo so, cerco di non avere paura, di essere forte. Ci sono momenti in cui penso che cederò e manderò tutto all'aria. Altri in cui penso che sarò più forte di qualunque cosa che mi possa capitare..."

Wonder

Copertina del libro
Wonder
  • Autore:
  • Traduzione di: Alessandra Orcese
  • Edito da: Giunti Editore
  • Collana: Biblioteca Junior
  • Genere: Romanzo
  • ISBN: 9788809058347
  • Formato: brossura
  • Pag.: 288
  • Lingua: italiana
  • Edizione: 1a edizione - Mercoledì 08 Maggio 2013
  • Stato: in lettura
  • Voto:
  • Preso da: Biblioteca "Marzio Tremaglia" Ponte San Pietro (BG) - Mercoledì 17 Gennaio 2018
  • Da restituire entro: Sabato 17 Febbraio 2018
  • Prezzo: € 29,00

E' la storia di Auggie, nato con una tremenda deformazione facciale, che, dopo anni passati protetto dalla sua famiglia per la prima volta affronta il mondo della scuola. Come sarà accettato dai compagni? Dagli insegnanti? Chi si siederà di fianco a lui nella mensa? Chi lo guarderà dritto negli occhi? E chi lo scruterà di nascosto facendo battute? Chi farà di tutto per non essere seduto vicino a lui? Chi sarà suo amico? Un protagonista sfortunato ma tenace, una famiglia meravigliosa, degli amici veri aiuteranno Augustus durante l'anno scolastico che finirà in modo trionfante per lui. Il racconto di un bambino che trova il suo ruolo nel mondo. Il libro è diviso in otto parti, ciascuna raccontata da un personaggio e introdotta da una canzone (o da una citazione) che gli fa da sfondo e da colonna sonora, creando una polifonia di suoni, sentimenti ed emozioni.

Il maratoneta

Copertina del libro
Il maratoneta
  • Sottotitolo: Da caso pietoso a caso pericoloso storia di una battaglia di libertà
  • Autore:
  • Edito da: Stampa Alternativa
  • Genere: Critica sociale
  • ISBN: 8872267328
  • Formato: brossura
  • Pag.: 227
  • Lingua: italiana
  • Edizione: 1a edizione - Mercoledì 01 Ottobre 2003
  • Stato: terminato
  • Voto:
  • Preso da: Biblioteca "Marzio Tremaglia" Ponte San Pietro (BG) - Sabato 23 Dicembre 2017
  • Da restituire entro: Martedì 23 Gennaio 2018
  • Prezzo: € 10,00

Non può parlare ne' muoversi, ma conduce la sua battaglia con la tenacia del maratoneta e la forza di Superman. Il suo nome è Luca Coscioni, e con il Superman americano Christopher Reeve, con Nancy Reagan e con Michael J.Fox, lotta per il diritto di tutti i malati del mondo alla libertà di terapia e di coscienza.La ricerca sulle cellule staminali embrionali potrebbe un giorno curare patologie mortali come il Parkinson, l' Alzheimer, la sclerosi. Potrebbe curare, soltanto in Italia, 10 milioni di vite. Ma le pressioni clericali tentano ovunque di bloccarla. Tocca alla politica decidere quali saranno i vincitori: i difensori di una scienza laica o i talebani della legge etica, Superman o il Vaticano.Questo libro è la voce di chi vuole separare, oggi più di ieri,la religione dallo Stato. Di chi vuole una ricerca libera dalla schiavitù dei fondamentalismi, che sono gli stessi dei roghi e delle inquisizioni. Luca Coscioni ci ricorda che siamo tutti chiamati a scegliere su una questione di vita o di morte. E che la scelta non può aspettare.

Macerie prime

Copertina del libro
Macerie prime
  • Autore:
  • Genere: Graphic Novel
  • ISBN: 9788865439760
  • Formato: cartonato
  • Pag.: 192
  • Lingua: italiana
  • Edizione: 1a edizione - Martedì 14 Novembre 2017
  • Stato: terminato
  • Voto:
  • Preso da: Biblioteca "Marzio Tremaglia" Ponte San Pietro (BG) - Sabato 16 Dicembre 2017
  • Da restituire entro: Lunedì 16 Gennaio 2017

Secco fa l'insegnante. Cinghiale si sposa. Le cose cambiano, velocemente. Nel suo libro più corale a oggi, Zerocalcare racconta la difficoltà di crescere, di scoprire il proprio ruolo nella società, di non perdere i legami che contano. Macerie prime ha un cast che attinge a tutti i libri precedenti dell'autore di Rebibbia, ne aggiunge di nuovi, e calibra con cura la distanza tra di loro, in una storia densa di simbolismi che prenderanno completamente forma nel secondo e conclusivo capitolo della storia, Macerie prime - Sei mesi dopo, che uscirà a maggio 2018.

Il libro digitale dei morti

Copertina del libro
Il libro digitale dei morti
  • Sottotitolo: Memoria, lutto, eternità e oblio nell'era dei social network
  • Autore:
  • Edito da: UTET
  • Genere: Saggistica
  • ISBN: 9788851144524
  • Formato: brossura con alette
  • Pag.: 272
  • Lingua: italiana
  • Edizione: 1a edizione - Martedì 04 Aprile 2017
  • Stato: terminato
  • Voto:
  • Preso da: Biblioteca "Marzio Tremaglia" Ponte San Pietro (BG) - Venerdì 27 Ottobre 2017
  • Da restituire entro: Lunedì 27 Novembre 2017
  • Prezzo: € 15,00

Se Internet, Facebook, Twitter, WhatsApp e i social network hanno completamente trasformato la vita, il modo di comunicare, le relazioni e gli affetti delle persone, perché non dovrebbero fare lo stesso con l'idea di morte, di immortalità, di lutto e di ricordo?Lo hanno già fatto, in realtà, come dimostrano la nostra quotidianità digitale e le ultime notizie tecnologiche: i profili commemorativi si alternano nelle nostre home ai profili attivi, mentre ci rifiutiamo di cancellare i contatti di persone care, e li custodiamo nelle rubriche dei telefoni; intanto, le manifestazioni di lutto collettivo virtuale diventano di celebrità in celebrità sempre più partecipate, spuntano i primi funerali trasmessi in streaming e si testano le prime chat che permettono di dialogare in tempo reale con amici morti.Superando la più sfrenata fantasia romanzesca, la tecnologia si è ormai spinta fino a quelle zone tradizionalmente considerate le più private e intime dell'esistenza umana, le più lontane dal caos e dall'informalità del web, dal chiasso dei social network.Cosa resterà, allora, della nostra vita online? Che fine faranno tutti i nostri dati - e-mail, tweet, status, fotografie e video - dopo la nostra morte? Rimarranno in cloud per sempre, intatti ed eterei, o si potrà ancora aspirare a un oblio delle informazioni? Che forme prenderà, in definitiva, la nostra eredità digitale?Da sempre attento agli aspetti più controversi della società dell'informazione, esperto di criminalità informatica e investigazioni digitali, Giovanni Ziccardi si inoltra senza timori nell'intricato rapporto tra morte e vita nel cyberspazio, tra diritto all'oblio e minacce (o desideri) d'immortalità tecnologica.Da un avamposto del presente, Ziccardi osserva il futuro delle nostre vite digitali, costruendo un libro sorprendente, ricco e scorrevole. Un tema delicato e complesso diventa così non solo comprensibile ai non esperti, ma anche curioso e insospettabilmente leggero: Il libro digitale dei morti, un vademecum per chi vuole sopravvivere in rete, o, forse, scomparire del tutto.

Residenza Arcadia

Copertina del libro
Residenza Arcadia
  • Autore:
  • Edito da: Bao Publishing
  • Genere: Graphic Novel
  • ISBN: 9788865438497
  • Formato: cartonato
  • Pag.: 176
  • Lingua: italiana
  • Edizione: 1a edizione - Giovedì 11 Maggio 2017
  • Stato: terminato
  • Voto:
  • Preso da: Biblioteca "Marzio Tremaglia" Ponte San Pietro (BG) - Venerdì 01 Settembre 2017
  • Da restituire entro: Domenica 01 Ottobre 2017
  • Prezzo: € 20,00

Un condominio, nella periferia di una grande città. Liti e battibecchi tra condomini, in un'escalation di lentezza geologica tra incomprensioni ataviche e antipatie immotivate. Sullo sfondo, una dittatura militare. Daniel Cuello costruisce il libro perfetto, dosando con sapienza da consumato narratore i divertenti siparietti tra i suoi leggendari vecchietti e una macro trama intrisa di amori taciuti, profonde lealtà, dolori indicibili e grida strozzate in gola. Un libro allo stesso tempo leggero e pesante come un macigno, con un baricentro emotivo spostato tutto in avanti che verso il finale vi farà sentire un tonfo nel torace: il vostro cuore, pesantissimo, romperà gli ormeggi e diventerà il nodo alla bocca dello stomaco.  

Player one

Copertina del libro
Player one
  • Autore:
  • Traduzione di: Laura Spini
  • Edito da: I Libri di ISBN / Guidemoizzi
  • Collana: Special books
  • Genere: Fantascienza
  • ISBN: 9788876382550
  • Formato: brossura
  • Pag.: 640
  • Lingua: italiana
  • Edizione: 1a edizione - Giovedì 20 Ottobre 2011
  • Stato: terminato
  • Voto:
  • Preso da: Biblioteca "Marzio Tremaglia" Ponte San Pietro (BG) - Sabato 02 Settembre 2017
  • Da restituire entro: Lunedì 02 Ottobre 2017

Il mondo è un brutto posto. Wade ha diciotto anni e trascorre le sue giornate in un universo virtuale chiamato OASIS, dove si fa amicizia, ci si innamora, si fa ciò che ormai è impossibile fare nel mondo reale, oppresso da guerre e carestie. Ma un giorno James Halliday, geniale creatore di OASIS, muore senza eredi. L'unico modo per salvare OASIS da una spietata multinazionale è metterlo in palio tra i suoi abitanti: a ereditarlo sarà il vincitore della più incredibile gara mai immaginata. Wade risolve quasi per caso il primo enigma, diventando di colpo, insieme ad alcuni amici, l'unica speranza dell'umanità. Sarà solo la prima di tante prove: recitare a memoria le battute di Wargames, penetrare nella Tyrell Corporation di Blade Runner, giocare la partita perfetta a Pac-Man, sfidare giganteschi robot giapponesi e così via, in una rassegna di missioni di ogni tipo, ambientate nell'immaginario pop degli anni '80, a cui OASIS è ispirato.

Il cerchio

Copertina del libro
Il cerchio
  • Autore:
  • Traduzione di: Vincenzo Mantovani
  • Edito da: Mondadori
  • Collana: Scrittori italiani e stranieri
  • Genere: Sci-fi
  • ISBN: 9788804643708
  • Formato: brossura
  • Pag.: 391
  • Lingua: italiana
  • Edizione: 1a edizione - Martedì 08 Ottobre 2013
  • Stato: abbandonato
  • Voto:
  • Preso da: Biblioteca "Marzio Tremaglia" Ponte San Pietro (BG) - Mercoledì 10 Maggio 2017
  • Da restituire entro: Sabato 10 Giugno 2017
  • Prezzo: € 20,00

"Mio Dio, questo è un paradiso" pensa Mae Holland un assolato lunedì di giugno quando fa il suo ingresso al Cerchio. Mai avrebbe pensato di lavorare in un posto simile: la più influente azienda al mondo nella gestione di informazioni web, un asteroide lanciato nel futuro e pronto a imbarcare migliaia di giovani menti. Mae adora tutto del Cerchio: gli open space avveniristici, le palestre e le piscine distribuite ai piani, la zona riposo con i materassi per chi si trovasse a passare la notte al lavoro, i tavoli da ping pong per scaricare la tensione, le feste organizzate, perfino l'acquario con rarissimi pesci tropicali. Pur di far parte della comunità di eletti del Cerchio, Mae non esita ad acconsentire alla richiesta di rinunciare alla propria privacy per un regime di trasparenza assoluta. "Se non sei trasparente, cos'hai da nascondere?" è uno dei motti aziendali. Cioè, condividere sul web qualsiasi esperienza personale, trasmettere in streaming la propria vita. Nessun problema per Mae, tanto la vita fuori dal Cerchio non è che un miraggio sfocato e privo di fascino. Perlomeno fino a quando un ex collega non la fa riflettere: il progetto di usare i social network per creare un mondo più sano e più sicuro è davvero privo di conseguenze o rende gli esseri umani più esposti e fragili, alla fine più manipolabili? Se crolla la barriera tra pubblico e privato, non crolla forse anche la barriera che ci protegge dai totalitarismi?

La generazione

Bellissimo e molto toccante.

Copertina del libro
La generazione
  • Autore:
  • Edito da: Bao Publishing
  • Collana: Le città viste dall'alto
  • Genere: Graphic novel
  • ISBN: 9788865435311
  • Formato: brossura
  • Pag.: 144
  • Lingua: italiana
  • Edizione: 1a edizione - Venerdì 20 Novembre 2015
  • Stato: terminato
  • Voto:
  • Preso da: Biblioteca "Marzio Tremaglia" Ponte San Pietro (BG) - Mercoledì 10 Maggio 2017
  • Da restituire entro: Sabato 10 Giugno 2017
  • Prezzo: € 15,00

Matteo torna al paese dopo tre anni passati a Milano. Si aspetta diffidenza e ostilità, ma forse quello più ostile e diffidente, anche con se stesso, è proprio lui. A volte partire per capire chi siamo non basta. Bisogna anche tornare a casa.

L'ultimo giurato

Copertina del libro
L'ultimo giurato
  • Autore:
  • Traduzione di: Tullio Dobner
  • Edito da: Mondadori
  • Collana: Omnibus
  • Genere: Thriller
  • ISBN: 9788804527343
  • Formato: brossura
  • Pag.: 373
  • Lingua: italiana
  • Edizione: 1a edizione - Sabato 01 Maggio 2004
  • Stato: terminato
  • Voto:
  • Preso da: Biblioteca "Marzio Tremaglia" Ponte San Pietro (BG) - Sabato 06 Maggio 2017
  • Da restituire entro: Martedì 06 Giugno 2017

Nel 1970, uno dei settimanali più vivaci dello Stato del Mississipi, "The Ford County Times", fallisce. Ad acquistare la testata, con grande stupore di molti, è Willie Traynor, un ragazzo di ventitré anni che non ha neanche terminato gli studi al college. Il giornale sembra spacciato, fino a quando una giovane madre viene brutalmente uccisa da un membro dell'influente famiglia Padgitt. Willie riporta tutti i particolari raccapriccianti della vicenda e il giornale aumenta le vendite, mentre Danny Padgitt, l'assassino, viene condannato. A nove anni di distanza, Danny esce di prigione deciso a vendicarsi...

Bestie da vittoria

Copertina del libro
Bestie da vittoria
  • Autore:
  • Edito da: Piemme
  • Genere: Biografia
  • ISBN: 9788856649994
  • Formato: brossura
  • Pag.: 288
  • Lingua: italiana
  • Edizione: 1a edizione - Venerdì 01 Aprile 2016
  • Stato: terminato
  • Voto:
  • Preso da: Biblioteca "Marzio Tremaglia" Ponte San Pietro (BG) - Sabato 29 Aprile 2017
  • Da restituire entro: Lunedì 29 Maggio 2017
  • Prezzo: € 17,50

La gente non si rende conto che cos'è correre una tappa di 250 chilometri dopo venti giorni che sei in sella a una bici, la neve l'acqua il freddo il caldo la febbre la dissenteria il dolore la fatica. Quando sai che domani devi correre la stessa distanza e anche il giorno dopo e il giorno dopo ancora, tutto quello che puoi ingerire lo ingerisci. Non siamo eroi, siamo dei pazzi scatenati, dei coglioni. Gente che sta in dialisi, che si è bruciata le palle, che è morta per ispessimento della parete cardiaca. Per un ciclista l'importante è vincere, non pensi mai che ti ritiri, che ti possono beccare, che ti puoi ammalare, che puoi farti male. Esiste solo la vittoria.Quando i direttori sportivi dicono: "Non so niente", mentono. L'ambiente non ti obbliga a doparti, ti sollecita perché tutti hanno interesse che tu vinca, la squadra e gli sponsor hanno bisogno del campione, il campione crea un indotto che dà da mangiare a un sacco di famiglie.Ogni ciclista sa che tutti si dopano eppure nessuno parla. La verità è che nessuno di noi pensa di sbagliare, facciamo tutto quello che un ciclista professionista deve fare. La verità è che tutti si dopano e che tutti lo rifarebbero, la verità per la società civile è inaccettabile. Come si fa a dire la verità e a essere credibile? Bisognerebbe accettare l'inaccettabile.Questa è l'altra faccia del ciclismo, il racconto di quel mondo parallelo fatto di ipocrisia, interessi e giochi di potere che sta dietro ai colori, ai tifosi lungo le strade, ai carrozzoni festanti delle grandi gare. Un sistema cannibale di cui tutti sono a conoscenza, ma di cui nessuno parla, perché tutti hanno troppo da difendere. Un libro denuncia che chi fa parte del sistema non potrebbe scrivere. Solo uno che non ha più nulla da perdere, come Di Luca, radiato a vita per doping, poteva farlo.

Kobane calling

Copertina del libro
Kobane calling
  • Autore:
  • Edito da: Bao Publishing
  • Genere: Graphic novel
  • ISBN: 9788865436189
  • Formato: brossura
  • Pag.: 272
  • Lingua: italiana
  • Edizione: 1a edizione - Martedì 12 Aprile 2016
  • Stato: terminato
  • Voto:
  • Preso da: Biblioteca "Marzio Tremaglia" Ponte San Pietro (BG) - Mercoledì 05 Aprile 2017
  • Da restituire entro: Venerdì 05 Maggio 2017
  • Prezzo: € 20,00

Tre viaggi, Turchia, Iraq, Siria, il Kurdistan come i telegiornali non lo raccontano. Le macerie di Kobane e un popolo intero in guerra per difendere il proprio diritto a esistere, proteggendo labili confini la cui esistenza non è sancita da nessun atlante geografico. Zerocalcare ci racconta, con sguardo lucido e solo a tratti ironico, una delle più importanti battaglie per la libertà silenziosamente in corso al mondo. Un libro importante, difficile da inquadrare in poche parole, che raccoglie le due storie già apparse su Internazionale e quasi duecento pagine in più di diario di quei viaggi nel Rojava, la regione che i curdi stanno cercando di trasformare in un'utopia democratica senza uguali in Medio Oriente e forse al mondo.